Controlli Preventivi sugli Alimenti per l’Uomo – Food Safety Preventive Controls Alliance (FSPCA)

FAQ – Normativa FSPCA CP sugli Alimenti per l’Uomo

Per informazioni sui corsi, si prega di chiamarci al numero 0823/354.874


Durata: 3 Giorni, pari a 20 ore di formazione


Descrizione:

La normativa relativa all’Analisi dei Pericoli e Controlli Preventivi sugli Alimenti Destinati al Consumo Umano (o Hazard Analysis and Risk Based Preventive Controls for Human Food) è stata pubblicata il 17 settembre 2015 ed è volta a garantire, per gli Stati Uniti, che vi siano più sicure pratiche di produzione/lavorazione, confezionamento e conservazione di prodotti alimentari destinati al consumo umano. La normativa richiede che alcune attività vengano svolte da un “soggetto qualificato per i controlli preventivi” (o PCQI – preventive controls qualified individual) che abbia completato con successo un periodo di formazione pertinente lo sviluppo e l’applicazione di controlli preventivi basati sui rischi, che sia almeno equivalente ad un corso dal curriculum standardizzato riconosciuto dal FDA”.

Questo corso, sviluppato dalla Food Safety Preventive Controls Alliance (FSPCA; la FSPCA nasce nel 2011 grazie ad un contributo dello U.S. FDA all’Istituto di Salute e Sicurezza Alimentare dell’Illinois Institute of Technology) rappresenta il “curriculum standardizzato” riconosciuto dal FDA; Terminare con profitto questo corso è uno dei modi in cui è possibile soddisfare i requisiti richiesti per essere un “soggetto qualificato per i controlli preventivi”.


Audience di Riferimento:

  • Potenziali “Soggetti Qualificati” per i Controlli Preventivi
  • Strutture che producono, trasformano, confezionano o tengono in magazzino prodotti alimentari destinati al consumo umano (21 CFR Part 117)
  • Strutture che sono tenute a registrarsi al FDA, ai sensi della sez. 415 del Food, Drug and Cosmetics Act.
  • Personale responsabile dell’implementazione del FSMA/HARPC
  • Consulenti
  • Auditor di terze parti

Contenuti del Corso:

Giorno 1

  • Introduzione al corso ed ai Controlli Preventivi
  • Piano di Sicurezza Alimentare – Panoramica
  • Buone Pratiche di Fabbricazione e Altri Programmi di Prerequisiti
  • Pericoli Biologici in materia di Sicurezza Alimentare
  • Pericoli Chimici, Fisici e di Natura Economica in materia di Sicurezza Alimentare
  • Fasi Preliminari nello Sviluppo del Piano di Sicurezza Alimentare
  • Risorse per il Piano di Sicurezza Alimentare

Giorno 2

  • Analisi dei Pericoli e Definizione Controlli Preventivi
  • Controlli Preventivi sui Processi
  • Controlli Preventivi sugli Allergeni Alimentari
  • Controlli Preventivi in materia di Igiene
  • Controlli Preventivi sulla Filiera di Fornitura

Giorno 3

  • Procedure di Verifica e Validazione
  • Procedure di Tenuta dei Registri
  • Piano dei Richiami
  • Panoramica sulla Normativa – Buone Pratiche Attuali di Fabbricazione, Analisi dei Rischi e Controlli Preventivi Basati sui Rischi sugli Alimenti per l’Uomo


Conseguimenti Formativi:

  • Attestato di partecipazione emesso dall’International Food Protection Training Institute (IFPTI) della FSPCA

Lead Instructor:
Dr. Alessandro Annino

Certificato FSPCA Instruttore